Il coordinatore della Rete Claudio Cambi ha redatto, per conto di Abaco e della Rete, le linee guida di cui in epigrafe, che vengono messe a disposizione gratuitamente degli istituti scolastici.

Esse  vogliono essere un supporto concreto alle scuole sulla formazione degli alunni, equiparati a lavoratori sia quando svolgono esperienze di laboratorio all’interno delle istituzioni scolastiche, sia durante gli stage in azienda per l’alternanza scuola-lavoro.

Forniscono quindi una soluzione sistematica e pienamente operativa, non occasionale, che possa entrare nel normale calendario dell’attività scolastica e, cosa di fondamentale importanza, a costo pressoché nullo per le scuole.

Ogni istituto scolastico, ma nello specifico le scuole secondarie di secondo grado, se lo ritiene opportuno può quindi adottarle.

Il volume è scaricabile gratuitamente dal sito di Abaco e da quello della Rete. E’ inoltre corredato dagli allegati alle linee guida.

Nel prossimo mese di marzo si terrà un seminario in cui verranno illustrati i passaggi fondamentali delle linee guida, in modo che ne possano essere pienamente comprese la completezza e la facilità di attuazione e gli istituti che intendono adottarle possano organizzarsi per il prossimo anno scolastico.

Il Coordinatore